Davanti alla morte che passa e scava un vuoto,

rafforza la nostra fede.

Facci credere, Signore, nell’aldilà migliore

che ci hai promesso.

Quando il lutto è crudele e ci lacera l’anima,

rafforza la nostra fede,

perché trasformiamo in generosa offerta

il dolore che ci colpisce.

Quando la solitudine assale il nostro cuore,

rafforza la nostra fede;

facci comprendere che coloro che sono partiti

sono più vicini a noi.

Quando la prova ci fa temere l’avvenire,

rafforza la nostra fede

nel tuo amore fedele e sempre vigilante

che conduce la nostra vita.

Quando ci sentiamo sommersi dalla tristezza,

rafforza la nostra fede

nell’immensa felicità offerta agli esseri cari

di cui piangiamo l’assenza.

Lettura: Gv 11, 20-27

LEAVE A REPLY

3 × quattro =